Le persone di maggior successo non sono quelle che operano in condizione di minore incertezza ma quelle che imparano a gestirla meglio - A.Rosina

articoli

I ragazzi e il Covid: “Poche informazioni e fame di normalità”

Uno su tre ha scaricato Immuni. I più collaborativi sono laureati e under 22. Ma tra gli over 30 cresce l’idea che il virus sia “solo un’influenza più potente”. I dati di un’indagine dell’Istituto Toniolo dimostrano l’assenza di una comunicazione ad hoc per le nuove generazioni.

vai all'articolo

agenda

06/11/2020
11.30
ONLINE
Silver Economy Forum Genova sito |
20/10/2020
14.30
https://zoom.us/webinar/register/WN_0CmyZo3UQTm0uK0no38dhA
Sempre più tardi, sempre meno: la sfida della natalità in Italia https://zoom.us/webinar/register/WN_0CmyZo3UQTm0uK0no38dhA sito | informazioni
16/10/2020
17.25
Auditorium della Tecnica Viale Umberto Tupini, 65 - Roma
FUTURI Pronti all’impresa. 35° Convegno dei Giovani Imprenditori sito |

Mediateca

commenti e riflessioni

Innovare non basta, bisogna includere

Non possiamo andare lontano con una parte della classe politica che pretende di cambiare il Paese senza capirlo e l'altra parte che cavalca le paure di un cambiamento non capito. Non può funzionare così un Paese. Innovare non basta, bisogna includere. Cambiare non basta, bisogna costruire processi decisionali inclusivi di cambiamento.

Accendersi per non rassegnarsi all'oscurità

C'è chi maledice l'oscurità, tu prova ad accendere una piccola luce. Chi maledice l'oscurità ti dirà: "perché hai acceso una luce così piccola, era meglio il buio che l'illusione di poter vedere qualcosa". Tu rispondigli: "Era meglio se accendevi anche tu una piccola luce. E se tanti come noi lo facessero il veder qualcosa non sarebbe più solo una illusione".